Un fondo a sostegno del settore Arte e Cultura

L’emergenza socio-sanitaria generata dalla diffusione del COVID-19 ha imposto all’intero comparto culturale italiano una lunga e pericolosa battuta d’arresto con ripercussioni
significative non soltanto per le istituzioni, ma per l’intero ecosistema di professionisti, imprenditori e fruitori attivi nel settore. Secondo gli ultimi dati ISTAT , nel 2020 circa la metà dei 94.687 esercizi attivi nel settore non ha organizzato eventi; nello stesso anno sono stati circa 33.000 i posti di lavoro persi, il 5,2% degli occupati nel comparto culturale: un valore molto più alto rispetto alla media nazionale calcolata su tutti i settori, che si aggira sul 2%.

In tale conteso di fragilità si innesta “Impact4Art”, iniziativa nata dalla comune visione di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Fondazione Cariplo e strutturata per offrire un supporto alla crescita e allo sviluppo delle migliori realtà a impatto attive nel settore culturale e creativo, che siano in grado di coniugare innovazione e sostenibilità economica.

 

“Impact4art” consente alla Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore di investire 1MLN/€ in iniziative con modelli di attività capaci di generare impatto sociale e/o culturale, sia in fase “seed” (soggetti neocostituiti o in fase di costituzione) sia in fase di “scale-up” (soggetti già consolidati che vogliono crescere ulteriormente).

 

In particolare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, potranno accedere al fondo: imprese sociali come definite dalla legge 155/2006, cooperative sociali, start-up innovative e start-up innovative a vocazione sociale come definite dalla legge 221/2012, società benefit come introdotte dalla legge di stabilità 2016, commi 376-384, società di capitali, ad esempio S.r.l. o S.p.A., caratterizzate da orientamento sociale.

Candidatura e percorso
Presenta la tua iniziativa