Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore

FSVGDA investe in SharryLand: la “Mappa delle Meraviglie” dell’Italia da scoprire

SharryLand, intergrando una piattaforma e un’App, costruisce la prima Mappa nazionale del patrimonio culturale e naturalistico diffuso e coinvolge le comunità locali per creare rete e sviluppo, valorizzando le loro identità e favorendo forme di turismo sostenibile. Da oggi può contare sul supporto di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che ha investito nell’iniziativa 200.000€ in equity.

________

SharryLand nasce nel 2017 a Padova come s.r.l. e start-up innovativa e nel 2020 diventa Società Benefit. Operativa da novembre 2019, ha realizzato una piattaforma nazionale e una mobile App con social marketplace, wiki, motore di ricerca, strumenti di community.

Il suo modello di attività si fonda su 3 pilastri: digitalizzare e narrare in chiave di storytelling il patrimonio naturalistico e culturale delle aree interne attraverso la “Mappa delle Meraviglie dell’Italia da scoprire”; mettere in rete e connettere residenti, viaggiatori, operatori culturali ed economici ed enti territoriali nei luoghi delle “Meraviglie”; fornire loro utili strumenti digitali per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di esperienze, eventi, servizi e prodotti.

Da oggi SharryLand può contare sul sostegno di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore (o “FSVGDA”) che ha investito nella società 200.000€ in equity. Nello specifico, l’aumento di capitale è stato realizzato nell’ambito di “Impact4Art”, fondo “impact” da 1MLN/€ a sostegno della ripresa del settore Arte e Cultura, avviato a inizio 2022 da FSVGDA in sinergia con Fondazione Cariplo.

Modello di attività

All’Utente finale – residente o viaggiatore – SharryLand offre ispirazioni per organizzare il proprio tempo libero e le vacanze, verso mete ed esperienze al di fuori dei circuiti turistici tradizionali, dando valore ai luoghi meno conosciuti del nostro Paese. La Mappa delle Meraviglie è pubblica e liberamente consultabile senza obbligo di registrazione; mediante registrazione gratuita, invece, gli utenti possono; entrare attivamente nella Community – divenendo “Sharrylander” -, trovando ispirazioni “su misura”; utilizzare gli strumenti social per condividere Meraviglie, foto e commenti, incontrando persone affini; accedere a servizi utili nelle vicinanze. L’utente può, così, essere al tempo stesso fruitore e fornitore di contenuti, contribuendo attivamente alla crescita della “Mappa”.

Ogni “Meraviglia” – grazie a un sistema di geolocalizzazione – diventa aggregatore dinamico di contenuti, raccogliendo intorno a sé bellezze e attrazioni nelle vicinanze. Tale sistema consente a SharryLand di fungere da rete e punto di incontro tra individui, luoghi e attività, superando la scarsa visibilità e la frammentazione dei numerosi siti web e app locali dedicati alla promozione di singoli luoghi turistici, per dare vita a un ecosistema di relazioni tra gli utenti.

 

L’impatto di SharryLand

Il sistema integrato di condivisione di luoghi, esperienze e servizi permette di creare sinergie tra il territorio e i suoi attori culturali ed economici, dando supporto concreto alle singole realtà locali e creando reti e connessioni a livello nazionale. La proposta di SharryLand intende, quindi, superare il concetto di confine politico in favore di quello più ampio di “territorio” che esprime la propria identità attraverso il patrimonio naturalistico e culturale, le tradizioni, la storia, gli eventi e i prodotti tipici. SharryLand conferisce slancio alle economie locali e favorisce nuova occupazione realizzando modelli di innovazione ispirati a trasparenza e responsabilità. Supporta forme di turismo sostenibile, resiliente e di qualità, offrendo un’ampia gamma di servizi agli operatori e alle comunità locali.

Ad oggi, SharryLand ha già pubblicato più di 2500 contenuti originali (le categorie più gettonate: Storia, Natura, Borghi, Sapori, Arte) e cresce costantemente grazie al contributo di moltissimi “narratori”, finora più di 600 in tutta Italia; dall’inizio dell’anno ha raggiunto più di 2.000.000 di pubblico, con una media di 60.000 pagine viste al mese; ha avviato collaborazioni e partnership con Comuni, GAL, Regioni, Fondazioni, Associazioni, Enti ed Imprese in tutta Italia.

“Siamo molto fieri dell’ingresso nella nostra compagine sociale di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore in questa fase fondamentale della crescita di SharryLand. L’ecosistema che abbiamo costruito in quattro anni grazie alla fiducia di 57 soci, che assieme a FSVGDA hanno sottoscritto un capitale di quasi 1,5 milioni di euro, è ora pronto a diventare un punto di riferimento nazionale per il turismo sostenibile e, soprattutto, uno strumento strategico a disposizione di Comuni ed Enti territoriali per creare progetti di valorizzazione e sviluppo consapevole proprio a partire dalla loro identità: il patrimonio culturale e naturale, i saperi e le competenze dei residenti, il valore del bene comune” – ha dichiarato Luigi Alberton, fondatore e CEO di SharryLand.

“Abbiamo deciso di supportare SharryLand, come primo investimento realizzato nell’ambito del programma “Impact4Art”, per il suo obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale e naturale italiano secondario. Aggregando all’interno di una piattaforma user-friendly una community di viaggiatori, operatori ed enti locali interessati alla visita e alla promozione di mete, esperienze ed eventi locali, SharryLand offre un’opportunità di crescita concreta del settore turistico e rappresenta un volano di sviluppo economico sostenibile, fungendo da attivatore di nuove relazioni, a beneficio dei territori e delle comunità” – ha dichiarato Marco Gerevini, Consigliere di amministrazione della Fondazione Social Venture GDA.

 

Altre News