Centro medico Vivavoce

Anno di fondazione
2011
Tipologia
Srl
Sede
Milano
Settore
Healthcare

L'iniziativa

Impatto sociale
Il Centro Medico Vivavoce promuove numerose iniziative gratuite di sensibilizzazione, divulgazione e formazione sulla balbuzie, sui disturbi del linguaggio e dell’apprendimento, e sul disagio psicologico, con il fine di sfatare falsi miti e di facilitare l’emersione del loro impatto sociale. Tra queste, l'Associazione Vivavoce, nata nel 2019, costituita dagli ex pazienti del Centro Vivavoce e presieduta da Camillo Zottola, ex balbuziente, con lo scopo principale di creare una “cultura della voce” a partire dal tema della balbuzie e promuoverne la diffusione. Solo in Italia il fenomeno interessa circa 1 mln di persone (1,7% della popolazione), di cui 150.000 minori, con maggiore incidenza sul sesso maschile. I Disturbi Specifici del Linguaggio riguardano invece 570.000 bambini, mentre quelli legati all’Apprendimento ne colpiscono oltre 250.000. A fronte di un simile scenario, secondo delle ricerche effettuate dal team del Centro Medico Vivavoce, sono oltre 18 i mesi di attesa nelle strutture pubbliche per la diagnosi e il trattamento di tali disturbi, che espongono i bambini in media 3 volte di più al rischio bullismo e comportano negli adulti maggiori probabilità (circa il 23% in più della media) di non trovare lavoro.