Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore

mOOve

mOOve nasce a Milano dall’idea di 4 startupper. Il suo obiettivo è innovare nel solco dell’economia circolare la filiera produttiva delle piste ciclabili, attraverso la proposta di circuiti ecosostenibili, modulari e di facile installazione, prodotti in stabilimento con materie plastiche riciclate. Le piste targate mOOve sono facilmente amovibili in quanto vengono posizionate sui sottofondi esistenti, restando separate e sopraelevate rispetto al suolo. Dotate di sensori e tecnologia integrata, salvaguardano e abilitano diversi modelli di business e nuovi modi di fruire delle infrastrutture leggere.

Nel 2019 mOOve ha partecipato alla Call For Impact di Get it! su Smart Cities e Mobility Action, Food e Environment. Dopo aver conseguito un percorso di accelerazione e mentorship è tra le prime start-up di Get it! a beneficiare dell’investimento di Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, braccio strategico e operativo di Fondazione Cariplo nell’ambito dell’impact investing e promotore del programma, in partnership con Cariplo Factory.

Impact

La struttura delle piste ciclabili ideate da mOOve prevede l’utilizzo di moduli standard prefabbricati e amovibili: questo aspetto riduce significativamente i tempi di installazione e consente di rimuovere e riposizionare il sistema altrove, in qualunque momento. mOOve, infatti, è progettato per essere facilmente installato sul substrato esistente (strada asfaltata, campo, binari ecc.), senza necessità di scavi; una caratteristica che può favorire lo sviluppo del cicloturismo sostenibile anche nelle aree rurali e lo sviluppo delle Greenways. I percorsi sono realizzati attraverso l’impiego di polimeri riciclati appartenenti alle categorie più comuni (es. isole oceaniche di plastica, bottiglie di plastica, ecc.). Pertanto, i moduli, al termine della loro vita, possono essere nuovamente riciclati. Un supporto continuo per l’economia circolare che consente la riduzione delle emissioni di CO2 generate dall’attuale mobilità urbana, grazie all’aumento della mobilità leggera. Inoltre, i circuiti sono dotati di sensori, illuminazione a LED integrata, adattiva ed elettronica, connettività e segnaletica orizzontale attiva. Questi elementi consentono funzionalità innovative come la manutenzione predittiva, l’interfaccia con i dispositivi mobili e la raccolta, l’analisi e la distribuzione di dati e informazioni.
Foundation year
2018
Legal status
Start-up Innovativa
Site
Milano
Sector
Smart Mobility
In portfolio since
2020
Type of investment
Equity